Una collezione a geometrie variabili che va dal disegno su larga scala delle viste del paesaggio italiano, fino al disegno di forme ornamentali antiche come elemento di decorazione.

Il Grand Tour era un lungo viaggio intrapreso dall’élite aristocratica e intellettuale europea che aveva come meta prediletta l’Italia. Lo scopo del soggiorno consisteva nell’arricchire la sensibilità del viaggiatore che veniva a contatto con le bellezze storico-artistiche del “Bel Paese”.
La designer Gupica ha creato per Mutaforma un concetto unico di rivestimento a mosaico in vetro vicino al concetto di carta da parati, partendo dal suo percorso di ricerca e da elementi architettonici ispirati ai suoi viaggi nelle più belle città italiane. 

GALLERY